Codice prodotto: 030

Scamorza bianca da circa 300 g legata.
Prodotta in modo tradizionale con solo latte italiano.
Ideale a tavola e in cucina.

Nome del prodotto Scamorza bianca
Descrizione sintetica del prodotto Formaggio a pasta filata di latte vaccino
Ingredienti Latte, fermenti lattici vivi, caglio, sale
Composizione degli ingredienti Latte (99%), fermenti lattici vivi (0,2%), caglio (0,3%), sale (0,5%)
Conservabilità 20 giorni dalla data di produzione
Modalità di conservazione In frigorifero da 2 a 4 °C
Modalità d'uso Pronto al consumo
Stabilimento di produzione Località Santa Lucia, Agnadello (CR) - Codice identificativo IT 03 279 CE
Forma, peso e dimensioni Bambolina da circa 300 g con ingombro di circa 10 x 7 x 8 cm
Aspetto della superficie Liscia, di colore bianco tendente al giallo paglierino
Aspetto della pasta Compatta, di colore bianco latte
Caratteristiche chimico-fisiche Umidità: 51% ±3
Grasso: 23,5% ±3
Grasso S.S.: > 44%
pH: 5,2 ±0,2
Caratteristiche microbiologiche Escherichia coli: entro i limiti stabiliti dal Reg. (CE) 2073/2005
Stafilococchi coagulasi +: entro i limiti stabiliti dal Reg. (CE) 2073/2005
Listeria monocytogenes: entro i limiti stabiliti dal Reg. (CE) 2073/2005
Salmonella ssp: entro i limiti stabiliti dal Reg. (CE) 2073/2005
Valori nutrizionali medi per 100 g di prodotto Energia 1.257 kJ - 303 kcal
Grassi 23,6 g, di cui acidi grassi saturi 16,9 g
Carboidrati 1,6 g, di cui zuccheri 1,6 g
Proteine 21 g
Sale 1,3 g
Origine del latte Italia
Sostanze allergeniche Latte
Organismi geneticamente modificati Non vengono applicati processi o metodi di produzione che modificano il patrimonio genetico e non vengono impiegati organismi geneticamente modificati
Sistema di autocontrollo e di rintracciabilità Attuazione di un sistema di autocontrollo alimentare (H.A.C.C.P.) e di un sistema di rintracciabilità dei prodotti alimentari secondo quanto previsto da: Reg. (CE) 178/2002 in materia di sicurezza e rintracciabilità dei prodotti alimentari; Reg. (CE) 852/2004 in materia di igiene dei prodotti alimentari; Reg. (CE) 853/2004 in materia di igiene degli alimenti di origine animale; Reg. (CE) 1935/2004 riguardante i materiali destinati a entrare in contatto con gli alimenti; Reg. (CE) 2073/2005 in materia di criteri microbiologici applicabili ai prodotti finiti; Reg. (CE) 1881/2006 in materia di tenori massimi di alcuni contaminanti; D. L. 193 del 06/11/2007, attuazione della direttiva 2004/41/CE
Analisi e certificazioni Analisi interne secondo protocollo di autocontrollo alimentare H.A.C.C.P.
Analisi esterne presso laboratori certificati
Codifica interna 030
Unità di misura KG
Etichettatura Secondo quanto previsto da D. Lgs. 109/1992 e successive modiche concernenti l’etichettatura dei prodotti alimentari, Reg. (UE) 1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti
Confezionamento e pezzature Scamorze bianche da circa 300 g legate a coppia
Unità imballo Plateaux da 16 pezzi di dimensioni 46 x 22 x 11 cm
Unità logistica 8 piani da 7 unità di imballo, 56 unità totali